Corso estivo – Piccola combinazione danzata

Ecco un’altra combinazione di movimenti elementari che ho insegnato alle allieve del corso di danza del ventre estate 2017.

Rivolta in particolare a danzatrici principianti, perché è super facile, ma fondamentalmente adatta per tutti i livelli. Già. Il lavoro di perfezionamento non finisce mai 😀

Buon allenamento!

Elenco movimenti

Tutta la sequenza prevede 4 movimenti (più un 5° come transizione), da realizzare in 32 tempi. Poi si esegue tutto dall’altro lato.

8T: 4 slittamenti di bacino, detti anche side-side, partendo da destra. Braccia in prima posizione, quindi basse, con i polsi a evidenziare gli spostamenti.
8T: 4 colpi laterali di fianchi, partendo col destro. Braccia in seconda posizione.
8T: 2 cerchi grandi di bacino in senso orario, quindi partendo da destra. Braccia in seconda posizione, assecondano il movimento del bacino: quando il bacino crea la mezzaluna davanti, le braccia si spostano dietro. Quando mezzaluna è dietro, le mani si incrociano davanti al bacino.
6T: 3 passi calcetto, sempre iniziando con il destro. Braccia lungo i fianchi.
2T: 2 drop col fianco sinistro, spostando il corpo leggermente in  diagonale.

Termino con il peso sulla gamba destra, mentre la sinistra è libera. Ripeto quindi tutta la sequenza partendo con la gamba sinistra.

Come praticare questa combo?

Siccome è una combo davvero molto semplice, puoi semplicemente far partire il video e seguire quello che faccio io. Stop.

Tra l’altro il video dura poco meno di 3 minuti, quindi è già di per sé sufficiente come allenamento se lo fai tutto dall’inizio alla fine.

Cerca sempre di eseguire movimenti nitidi e precisi, anche a livello di timing (= danza a tempo!).

Eventualmente imparala a memoria e danzala sulla musica che preferisci.

Il tratto distintivo cui devi prestare attenzione!

Pur essendo una sequenza davvero elementare, senza nessuna complessità particolare, ha un aspetto che va tenuto in considerazione ed evidenziato durante la performance.

La caratteristica di questa sequenza, infatti, è l’alternanza tra movimenti morbidi e fluidi da un lato, e movimenti scattosi ed energici dall’altro.

Ovvero slittamento di bacino (morbido) con accenti laterali (scattoso). Cerchio di bacino (morbido) con passo calcetto e drop (scattosi).

Ora, io ho usato una musica particolarmente lenta, per andare incontro alle allieve che mi seguono da lontano, e che appunto la devono eseguire al volo senza nessuna spiegazione preventiva.

Questo va un po’ a discapito dell’efficacia dei movimenti scattosi, che perdono un po ‘ di energia proprio a causa del ritmo molto comodo del brano musicale… che per inciso è molto bello!

Tuttavia, nell’esecuzione definitiva, ti suggerisco di scegliere una musica un po’ più sostenuta, proprio per sottolineare questo gioco tra morbidezza e decisione, tra fluidità e “scattosità”, che è proprio una delle caratteristiche così tipiche della danza del ventre 🙂 ❤

Bene, per ora ti saluto. Iscriviti al blog se vuoi rimanere sempre aggiornata sull’uscita dei nuovi articoli e video.

Alla prossima!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...