Video intervista a Teresa Tomas (1°) – Maestra ispiratrice e ispirata

A febbraio 2015 mi sono cimentata in un’altra operazione semi giornalistica, dopo l’intervista a Desertika, spinta dal desiderio di trovare le risposte ad alcuni dubbi che mi ronzavano nella testa.

Sai quei pensieri su cui ogni tanto ci si arrovella, legati al talento, all’ispirazione, allo sviluppo tecnico ecc… Volevo raccogliere il punto di vista di qualcuno che ne sapesse più di me 🙂

E così ho deciso di fare una video intervista a Teresa Tomas, ballerina e insegnante di danza orientale di nazionalità spagnola ma ormai conosciuta ben oltre i confini del suo paese, che da oltre un annetto tiene seminari anche a Bologna.

Io non mi sono mai persa un suo appuntamento, perché sin dal primo workshop ne ho tratto grande beneficio. Non che voglia fare pubblicità (non mi viene in tasca nulla, per inciso), ma è vero che da ogni seminario ne sono uscita arricchita e motivata.

Teresa Tomas y yo
Io e Teresa, il giorno prima dell’intervista!

Cosa mi piace di lei?

Tantissime cose, sia come persona sia come insegnante.

In particolare apprezzo molto la sua grandissima professionalità (è veramente instancabile!) e il suo metodo di insegnamento, sempre orientato a darti elementi molto chiari e strutturati a livello di tecnica, che poi puoi sviluppare secondo le tue esigenze.

Detto in altri termini più terra terra, non succede che lei fa la “sborona” e tu te ne vai dal workshop più depressa di prima (a chi non è capitato partecipando a qualche stage?).

Proprio il contrario, torni a casa con la cassetta degli attrezzi aggiornata e potenziata, pronta per nuovi lavori!

La cosa particolare è che oltre ad essere un’insegnante didatticamente molto efficace, è anche una performer strepitosa… e sappiamo che le due cose vanno assieme solo raramente! Bene, da questa chiacchierata è emerso un video di una mezz’ora (in spagnolo coi sottotitoli in inglese), che ho diviso in 3 parti.

In questo video c’è la prima parte dell’intervista!

Continua a leggere “Video intervista a Teresa Tomas (1°) – Maestra ispiratrice e ispirata”

Annunci

Come nasce uno show professionale? Intervista alle creatrici dello spettacolo Desertika!

La danza del ventre in teatro!

Lo scorso 8 dicembre 2014, in un noto teatro di Bologna, è andato in scena uno spettacolo di danza orientale che faceva parte della normale programmazione artistica di detto teatro, a fianco delle opere di prosa, teatro canzone ecc. inserite in cartellone.

Non era presentato come un saggio di una scuola, quindi, ma come un vero e proprio show di professioniste indirizzato al pubblico del circuito (come è tipico ad es. per la danza moderna o contemporanea).

Ovviamente questo ha attirato la mia attenzione, perché per esperienza diretta in Italia sono rarissime le occasioni in cui la danza del ventre esce dai confini degli addetti ai lavori (= altre ballerine + relativi parenti, amici, fidanzati ecc.), per rivolgersi a un pubblico più ampio, frequentatore più o meno abituale dei teatri, con pari dignità rispetto ad altre forme d’arte.

Il titolo dello spettacolo era Desertika ed era portato in scena dalle compagnie Shruk el Shams (qui in un mio scatto) e Lunar Dance Company, che per l’occasione avevano coinvolto come ospiti anche alcuni gruppi di danza orientale emiliani.

Ovviamente ho preso il mio biglietto e sono andata, con l’intenzione di godermi lo spettacolo (cosa che ho fatto!) e saperne un po’ di più su questa loro sfida per cambiare il “normale corso delle cose”.

Missione compiuta, quella di attirare anche un pubblico “profano”? In parte sì, ma sicuramente c’è ancora da lavorare, come affermato dalle stesse direttrici artistiche di Desertika con cui ho fatto una interessante chiacchierata dopo lo show.

La mia intervista alle creatrici dello spettacolo

Eccoti qui dunque un estratto di questa intervista, sperando possa fornirti alcuni stimoli di riflessione sulle possibili strade per far riconoscere la danza del ventre come prodotto di alto valore artistico e culturale (ovviamente quando ce l’ha!).

Continua a leggere “Come nasce uno show professionale? Intervista alle creatrici dello spettacolo Desertika!”