Un’idea per una coreografia di drum solo facile facile

Questo articolo è dedicato a una brevissima coreografia di percussioni che ho creato per le allieve principianti del corso di danza del ventre dello scorso anno.

Eravamo quasi alla fine del corso, quindi ho volutamente selezionato dalla mia cartella di musiche un brano cortissimo, probabilmente un frammento proveniente da Helm el Raqs (così pare dal titolo del file).

Un minuto di adrenalina facile da imparare in 2/3 lezioni, oltre che relativamente semplice da danzare in pubblico.

L’obiettivo che mi ero posta, infatti, era di dare alle allieve la chance di sperimentare un diverso tipo di sonorità ed espressività rispetto alla coreografia principale che stavamo studiando, leggermente più morbida e varia.

Avevo a disposizione poco tempo, e un inventario di movimenti abbastanza ridotto trattandosi di un corso base.

Come ho risolto?

Semplice, in pratica ho selezionato gli stessi movimenti già studiati e utilizzati nel primo pezzo, aumentandone la velocità e rendendoli più scanditi ed energici.

Non ho aggiunto elementi nuovi di danza del ventre, per non rischiare di metterle in difficoltà proprio prima del saggio. Devo dire che ha funzionato abbastanza, e il pezzo è risultato molto carino da vedere (per quanto rapidissimo!).

Ecco quindi la coreografia danzata da me

Nel video ho inserito un paio di modifiche rispetto all’originale insegnato alle allieve. Ovvero qualche rielaborazione a livello di braccia e una variante a livello dei fianchi, quest’ultima più che altro dovuta a un improvviso vuoto di memoria della sottoscritta!

Enjoy it!

Continua a leggere “Un’idea per una coreografia di drum solo facile facile”

Un gioco per lanciarti nell’improvvisazione, anche se la tua ispirazione è meno di zero!

Il caso di “una boccia che si credeva persa”

La boccia sono io, o forse dovrei dire ero io. L’improvvisazione è sempre stato un grossissimo scoglio per me. Un mix di idee limitanti su me stessa che mi porto dietro da una vita, un carattere un po’ chiuso e una certa insicurezza personale mi hanno tenuto lontana da questa modalità espressiva.

gioco-per-improvvisazione-danza-orientaleDetta come va detta, mi sono sempre sentita negata per l’improvvisazione, sia in danza sia in musica. Anche se non ho paura a danzare in pubblico, l’idea di improvvisare davanti a qualcuno per me è sempre stata un vero tormento.

Della serie, coreografia tutta la vita!

Però ho sempre sofferto per questo mio limite personale.

Tra l’altro la danza orientale nasce e si sviluppa anche grazie all’improvvisazione, che è uno degli aspetti più tipici per non dire dei punti di forza di questa danza.

E così ci ho lavorato su, negli ultimi due anni in particolare. Va da sé che col tempo e l’applicazione ho fatto notevoli progressi rispetto al mio punto di partenza, anche contro ogni mia aspettativa. Senza peraltro ricorrere al trucco suggerito nell’immagine… anche se in effetti un dito di vino prima di uno spettacolo un po’ aiuta ihihih 🙂

Sappi quindi che se anche tu sei del “partito della coreografia”, hai ottime possibilità per iniziare a cavartela bene anche con l’improvvisazione.

Continua a leggere “Un gioco per lanciarti nell’improvvisazione, anche se la tua ispirazione è meno di zero!”

Mini video per ripassare l’otto orizzontale

Sempre per la serie “Danza con me”, ecco a grande richiesta di alcune allieve del mio corso base un breve allenamento utile per fare pratica con la tecnica dell’otto orizzontale di bacino avanti e indietro.

Per rendere la sessione di studio un po’ più completa, ho aggiunto anche una parte di shimmy di bacino e una sequenza finale con il cerchio sempre di bacino. L’obiettivo è appunto di fornire alle mie ragazze, e ovviamente a te che leggi, un aiutino per il ripasso a casa.

L’ideale è di ripetere questo video almeno 2-3 volte visto che dura pochissimi minuti. Il cerchio e lo shimmy servono in questo caso come “stacco”, ovvero come riposo dall’otto, che certamente è un movimento più intenso e impegnativo anche a livello di schiena.

Bene, guardati subito il video e poi torna sul blog dove trovi alcuni suggerimenti importanti per eseguire correttamente l’otto orizzontale evitando alcuni errori purtroppo molto diffusi (brutti da vedere e dannosi anche per il fisico).

Come funziona l’otto orizzontale

Continua a leggere “Mini video per ripassare l’otto orizzontale”

Accenti di fianchi: nuovo mini video di allenamento

Premessa: Non sono certa di riuscire a mantenere la promessa di pubblicare ogni lunedì sera un nuovo video allenamento. Mannaggia!

Ho tantissimo materiale quasi pronto che non vedo l’ora di registrare, ma tra danzare davanti a uno specchio in studio e danzare davanti a una videocamera accesa… beh, c’è un po’ di differenza.

In realtà, come per tutte le cose ben fatte ci vuole tempo, che non sempre ho a sufficienza per questo tipo di cose. Ma intanto partiamo.

Ecco dunque qui il primo video girato proprio di lunedì. Sono partita con un semplicissimo allenamento per i principali movimenti accentati di bacino.

Parliamo quindi di colpi laterali, hip drop e hip lift

L’obiettivo di questo video è di:

  • Aiutare le mie allieve a ripassare questi movimenti, attraverso una sequenza danzata in cui li ripetiamo più volte
  • Permettere a chiunque lo guardi, quindi anche a te, di esercitarsi per migliorare i movimenti (es. renderli più precisi, chiari, personalizzati)
  • Farti percepire bene la differenza tra accento di fianchi verso l’esterno, accento verso il basso e accento verso l’alto

Continua a leggere “Accenti di fianchi: nuovo mini video di allenamento”

A breve la nuova serie I video del lunedì!

Quick news!

Da lunedì prossimo 18 gennaio comincerò a registrare nel mio studio nuovi mini video di allenamento di danza 😀

Approfitterò del fatto di trovarmi già là ogni settimana per un nuovo ciclo di lezioni individuali… e di avere così la sala ben riscaldata.

Ho già tante sequenze pronte, che hanno solo bisogno di essere immortalate… e poi praticate!

E quindi a presto 🙂

PS Iscriviti al blog per rimanere aggiornata sui nuovi articoli.